Il progetto è pensato come un’attività individuale per imparare ad andare in bicicletta, per dare un’opportunità concreta ai bambini con disabilità relazionale, ma non solo, di acquisire un’abilità così fondamentale.

I percorsi proposti sono diversificati a seconda del grado di difficoltà. Per i principianti l’attività viene svolta nel cortile antistante la palestra AGYM; mentre i più esperti usufruiscono del percorso ciclabile del Parco del Crostolo, per escursioni più lunghe. L’Associazione è dotata di n. 2 tandem E-MTB, 1 HAND MTB, per consentire l’attività in massima sicurezza agli allievi con particolari difficoltà, oltre a varie bici a pedalata muscolare.