Il progetto GAST.OUTDOOR propone attività fisica in ambiente montano, fruibile e accessibile a persone con diverse disabilità intellettive o fisiche, con l’obiettivo di scardinare il concetto del “limite di attività fisica in montagna” per le persone con disabilità e di favorire occasioni di aggregazione sociale.

Le attività proposte variano a seconda della stagione: avviamento e accompagnamento allo sci alpino e ciaspolate in inverno; trekking, arrampicata e il campo estivo in estate. Nelle attività proposte, la montagna è risorsa, strumento di esplorazione ed occasione di stimolo per esperienze motorie, sensoriali- percettive e comunicative.